Come Rimuovere Le Vecchie Macchie Dalla Tappezzeria

Il tuo divano o poltrona reclinabile è il primo posto in cui corri sempre per trovare conforto, in particolare alla fine di una lunga giornata trascorsa in piedi. Niente al mondo è bello come buttarsi su questo morbido rivestimento in peluche sapendo che ti terrà fermo e non si piegherà sotto il peso dei tuoi problemi.

Questo è il motivo per cui la tappezzeria dei mobili con vecchie macchie può essere piuttosto un aspetto negativo. A meno che tu non ami usare una coperta o coprire tutti i tuoi mobili, ti consigliamo di imparare a recuperare i tuoi mobili e vincere tutte queste macchie ribelli.

Le vecchie macchie sulla tappezzeria dei tuoi mobili dovrebbero essere pulite in base al codice con cui il produttore l’ha etichettato insieme al tipo di macchia con cui hai a che fare. L’etichetta o l’etichetta di cura sono disponibili sotto i mobili o sotto un cuscino. Altri produttori offrono opuscoli che dovresti davvero conservare in un luogo sicuro per momenti come questi. Se non sei sicuro di quale sia il tuo codice, posiziona i detergenti di prova iniziando dal rappresentante di pulizia più conservativo e procedi con cautela.

Di seguito sono riportati i codici di cura che devi aspettarti di trovare nella tua tappezzeria;

  • S dovresti usare un detergente a base di solventi per mantenere il panno delle poltrone reclinabili
  • W che puoi usare un detergente a base d’acqua
  • SW utilizzare acqua o una soluzione a base di solventi per pulire la poltrona reclinabile
  • X vuoto solo

Quando si lavora su macchie più vecchie, assicurarsi di prestare particolare attenzione a tali codici. Non usare acqua su tappezzerie etichettate come S e viceversa.

Tipi Di Macchie Da Eliminare

Come Rimuovere Le Vecchie Macchie Dalla Tappezzeria Dei Mobili

  • Per prima cosa aspira i mobili per rimuovere eventuali detriti facili da pulire. Ciò assicurerà che non venga applicato ulteriore sporco sulla macchia non appena inizi ad applicare prodotti chimici e ad agire sulla macchia.
  • Se i tuoi mobili possono essere puliti con acqua o hanno il codice W o SW, vaporizza la macchia per allentarla prima di intraprendere una rimozione aggressiva delle macchie. Puoi usare una vaporiera, o un semplice ferro da stiro a vapore, semplicemente premendo il pulsante vapore.

Per La Maggior Parte Delle Macchie Di Cibo E Bevande

Credito immagine / Karen Ahn Wonderhowto.com

La maggior parte delle macchie di cibo può essere pulita con una semplice spugna o un panno pulito, un po’ d’acqua e un cucchiaio di detersivo per piatti trasparente, shampoo a base di acqua trasparente o detergente per tappezzeria in schiuma.

Se non sei sicuro che la macchia fosse un curry o un’incredibile salsa di panna di due settimane fa, non usare acqua calda o calda per trattarla. Nel caso della lozione, renderà la macchia più difficile da affrontare.

Le proteine cagliano e si depositano di più nel tessuto quando vengono introdotte nel calore, quindi usa acqua fredda per trattare le macchie invecchiate ogni volta che non sei sicuro dell’origine della macchia.

Pretrattare la macchia con un detergente liquido che contiene enzimi nel caso delle macchie proteiche. Lasciarla in ammollo per circa 30 minuti o più, quindi strofinarla con un panno o una spugna, iniziando dall’esterno della macchia, quindi procedendo per il centro di esso.

Risciacquare la macchia con una spugna pulita e acqua e lasciarla asciugare.

Per La Maggior Parte Delle Macchie Di Frutta, Vino E Bacche

La maggior parte di queste macchie precedenti sono disponibili in colori vivaci come gialli, arancioni, rossi, verdi o viola in base al tipo di frutta da cui hanno avuto origine. Se la tua tappezzeria può essere pulita con acqua, inizia mescolando una soluzione di un cucchiaio di acqua fredda, un cucchiaio di aceto e un cucchiaino di detersivo per piatti, detersivo per bucato o shampoo e strofina la macchia con la soluzione. Quindi risciacquare con acqua tiepida e un panno pulito e lasciarlo asciugare.

Se la macchia è ancora visibile o se l’etichetta per la cura della tappezzeria è etichettata come S, usa alcool denaturato. Usando un flacone spray, spruzzalo sulla macchia e strofinalo con forza con una spugna o un panno bianco fino a quando il posto non è sparito. Iniziare sempre insieme all’esterno della macchia lavorando verso il centro per evitare che si allarghi ulteriormente.

Nei rari casi in cui il tessuto della tappezzeria consente lo sbiancamento, utilizzare candeggina a base di cloro o ossigeno o una candeggina sicura per il colore, a seconda dei casi. Quindi lascialo asciugare.

Per la maggior parte delle macchie di olio o grasso

Per le vecchie macchie di grasso e olio sulla tappezzeria, il primo passo è tentare di assorbirle il più possibile dal tessuto. Puoi farlo usando il bicarbonato di sodio o l’amido di mais. Metti una di queste cose sulla macchia e lascia che assorbano lo sporco per circa 15 minuti.

Successivamente, raschiali, spazzolali o lavali via con un solvente per lavaggio a secco o alcol denaturato e un panno bianco pulito o una spugna per eliminare la macchia oleosa. Asciugare finché il solvente non viene assorbito, quindi lasciarlo asciugare.