Cos’è una poltrona reclinabile che non può reclinarsi? In una parola senza valore. È una poltrona con un peso aggiuntivo. Reclinarsi è il suo vero scopo d’essere. Alla fine, non l’hai acquistato solo per sederti dentro, hai posti per esso. Al giorno d’oggi, tutte le poltrone reclinabili hanno maniglie che una persona usa towell, reclinare. Quando questi si rompono, dovresti farli riparare. Oppure, se arriva il momento critico, compra un nuovo posto. Ma perché far riparare la tua poltrona reclinabile a un’azienda quando è possibile farlo da solo?

Potresti pensare bene, bene, lo userò ancora come una semplice sedia. Ma c’è di più in una maniglia rotta che solo l’assenza di reclinazione. Il tuo poggiapiedi potrebbe rimanere bloccato in posizione verticale o chiusa. La parte posteriore della tua sedia può inclinarsi a un livello tale da farti male alla schiena. Quindi sostituire le impugnature è la soluzione migliore e più sicura.

Diversi Tipi Di Maniglie Reclinabili

Prima di ottenere il tuo arsenale, devi familiarizzare con la tua poltrona reclinabile. L’indizio è nel titolo che c’è un intero segmento solo sulle maniglie delle poltrone reclinabili. In base a ciò, possiamo distinguere tre tipi di maniglie.

Maniglie Reclinabili Stile Flapper

Maniglie reclinabili stile flapper

Queste maniglie hanno un aspetto distintivo, come se sbattessero. Ti reclini trasferendo il lembo verso l’esterno con i palmi delle mani. Alcune automobili hanno maniglie simili a questa, così come alcune sedie da ufficio.

Maniglie Reclinabili Stile D-Pull/D-Ring

Maniglie reclinabili stile DPullDRingAncora una volta, l’indizio è nel titolo. Queste sono le impugnature che tiri, un po’ come un tosaerba o una motosega con cui vuoi iniziare. Ad esempio, semplicemente tirala.

Maniglie Reclinabili A Leva

Questo stile specifico è il primo e il più notevole nelle poltrone reclinabili. È fondamentalmente un’enorme leva che tiri ogni volta che vuoi piegare o riportare la sedia nella sua posizione iniziale. La maggior parte sono in legno, anche se ne esistono di plastica e persino di metallo.

Strumenti Richiesti

Per pulire e rimontare la poltrona reclinabile e riparare le maniglie, sono necessari gli strumenti appropriati. Il processo è così semplice che la quantità di strumenti necessari è ridotta. Un cacciavite Phillips, una punta Torx o una normale chiave esagonale, tutto qui.

Il Processo Di Riparazione

Ora che hai i tuoi strumenti e sai quali maniglie utilizza la tua poltrona reclinabile, è possibile iniziare. Ecco il metodo in sei fasi per la riparazione delle maniglie delle poltrone reclinabili.

1. Valuta se il tuo poggiapiedi reclinabile è in un luogo aperto. Quando lo è, spingilo indietro finché non si trova nel suo stato chiuso. Ora devi capovolgere la sedia. Il bracciolo e il poggiatesta dovrebbero essere a terra. Potresti aver bisogno di qualcuno che ti assista se la tua poltrona reclinabile distinta è di dimensioni pesanti.

2. Trova il meccanismo o la vite che mantiene la maniglia della poltrona reclinabile in posizione. Indipendentemente da quale potrebbe essere il modello della maniglia, dovrebbe trovarsi alla fine della base. In alternativa, potrebbe essere all’interno della poltrona reclinabile, nella misura del manico.

3.Utilizzando uno dei tre strumenti che abbiamo elencato, rimuovere la vite insieme alla domanda del bullone. Sia che tu stia lavorando con il cacciavite, il Torx o anche la chiave esagonale, non dovresti avere problemi a rimuoverlo.

4. Posizionare la poltrona reclinabile rotta un po’ più lontano dalla poltrona reclinabile. Successivamente, devi sbarazzarti dello stemma. Se ti stai chiedendo, uno stemma è il piccolo piatto decorativo che tende ad essere sotto una maniglia. Anche le porte normali hanno queste, come parte della serratura.

5. Posiziona il nuovo stemma dove si trovava quello vecchio. Una volta terminato, posizionaci sopra la nuova maniglia della poltrona reclinabile.

6. Se hai ricordato dov’era la tua vite di fissaggio, riavvitala nello stesso punto. Assicurati che sia bello e stretto in modo che la maniglia non si muova. Capovolgi la poltrona reclinabile e il gioco è fatto.

Suggerimenti Veloci

Spesso non è sufficiente sapere che tipo di poltrona reclinabile utilizza la tua sedia. Dovresti, quindi, dare un’occhiata sotto la poltrona reclinabile e annotare il titolo, il tag e il numero di versione del produttore. Contatta il produttore e vedi se vendono pezzi di ricambio, o anche tu probabilmente puoi trovare un affare online.

È meglio prendere in considerazione quest’ultimo suggerimento prima di iniziare a riparare la sedia. Se la tua poltrona sembra essere in garanzia, contatta il produttore. Alcuni produttori li sostituiscono senza alcun costo. Naturalmente, avrai bisogno della tua garanzia e delle ricevute per farlo.

Il fissaggio delle maniglie delle poltrone reclinabili è semplice e facile da imparare. Risparmierà una grande quantità di denaro e ti fornirà un’abilità extra nel caso in cui avessi problemi con la poltrona reclinabile in seguito.